venerdì 25 febbraio 2011

Anatomy Awards | Gli Oscar Del Nudo

In attesa della 83ª edizione della notte degli Oscar che si terrà il 27 febbraio 2011, il 23 febbraio sono stati assegnati gli "Anatomy Awards". Si tratta di un riconoscimento che viene attribuito alle migliori... scene di nudo.
A differenza degli Accademy Award qui concorrono non solo i film per il cinema ma anche quelli per il piccolo schermo. L'organizzatore dell'evento, che si tiene da ben 12 anni, è Jim McBride soprannominato Mr. Skin, uno che si autodefinisce "world's foremost authority on celebrity nudity". Come per i ben più popolari Oscar, anche qui ci sono delle categorie (ben 40), si va da quelle "classiche" quali, ad esempio, miglior nudo, miglior fondoschiena o miglior seno, passando per quelle più particolari come migliore scena lesbo, migliore sculacciata, miglior nudo in maschera, miglior nudo da morta o ancora "Best Nude Parasailing” e “Best Phone in Vagina". C'è anche un premio alla carriera e quest'anno è andato a Jamie Lee Curtis, insignita per bentrent'anni di nudi memorabili. La parte da leone l'ha fatta però Jessica Alba che si è aggiudicata ben 2 statuette. Un premio è stato dato anche a una vecchia conoscenza degli schermi italiani: la dottoressa Lisa Cuddy ossia Lisa Edelstein (Best Network Butt Crack). Il premio più importante, "Miglior Film", se lo è portato a casa Piranha 3D (un thriller con Kelly Brook) con la seguente motivazione "le ragazze sono belle,la scena in questione è lunga e per di più in 3D".  Come potete immaginare l'elenco è lungo e lo trovate qui http://www.mrskin.com/anatomyawards, con le relative vincitrici.

Nessun commento:

Posta un commento